Bode Museum

Bode Museum
Per la progettazione del Kaiser Friedrich Museum (ribattezzato Bode Museum nel 1956), l'imperatore Guglielmo II diede l’incarico al Ernst von Ihne, uno dei più noti architetti di stile "guglielmino Barocco". Al fine di raggiungere l'aspetto di un edificio affacciato sull’acqua l'architetto disegnò l'edificio a tre ali con diversi cortili interni in modo che le facciate esterne fossero immediatamente delimitate dalle rive del fiume Sprea. Una cupola dominante e due scale opulenti conferiscono all'edificio un aria signorile che viene ulteriormente sottolineata dagli elementi decorativi come i pilastri monumentali, semi- colonne e finestra. Lo stesso ex direttore generale dei musei, Wilhelm von Bode, ha fatto proposte per l'illuminazione delle stanze. Le opere d'arte vennero così mostrati nel contesto di soffitti originali, camini, arazzi e mobili. Il concetto di presentazione di Bodes, che mirava a dare un effetto di autenticità, divenne influente in tutto il mondo.

Il museo è stato aperto nel 1904. Tuttavia durante la seconda guerra mondiale gran parte della costruzione, in particolare la cupola, ha subito gravi danni ma a partire dal 1950 il museo è stato ricostruito e rimesso in uso. Dopo i recenti lavori di rinnovamento, la collezione numismatica è stata aperta al pubblico il 22 ottobre 2004 in occasione del suo 100° anniversario. Il 19 ottobre 2006, il Bode Museum è stato completamente riaperto nella sua interezza ed oggi comprende la Collezione Scultura, la Collezione Numismatica e le opere dalla Gemäldegalerie - Dipinti antichi.

Orario di apertura:
Lunedì: chiuso
Martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica: 10.00 - 18.00
Giovedì: 10.00 - 20.00

Indirizzo:
Am Kupfergraben 
10117 Berlin

$11,89

PRENOTA QUI!

Quantità

Adulti
($11.89)
 
e-mail
Il biglietto sarà inviato tramite email!